Le opere dell’intelletto sono a volte offerte in libera utilizzazione al pubblico, per diverse ragioni tra cui quella, importantissima, della promozione di una conoscenza aperta e condivisa.
In informatica, il termine “open source” (letteralmente “sorgente aperta”) si riferisce al software che viene reso pubblico anche nella parte del codice sorgente, consentendo all'utilizzatore (programmatore) di studiarlo, apportare eventuali modifiche, inserendovi migliorie, nuove funzionalità ecc. Mediante apposite Licenze d’Uso l’autore o il titolare dei Diritti d’Autore regola queste possibilità, consentendo a terzi di contribuire allo sviluppo di un progetto in alcuni casi di livello internazionale.
Anche per quanto riguarda i contenuti (ad es. opere letterarie, musicali ecc.) si registrano casi di concessione al pubblico in modalità “open content”.
A queste forme si applica in molti casi il copyleft.

CONTRAFFAZIONE
CONTATTI

Adiconsum

Largo A.Vessella 31

00199 - Roma IT

membro del CNCU D.lgs n. 206/2005

CF 96107650580

progetti@adiconsum.it

SOCIAL
Links Utili
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Icon YouTube
PARTNER
logoDiregiovani_IT_2018_page-0001_edited

© 2020 ADICONSUM

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Icon YouTube