Già nella preistoria di Internet, quando comparivano i primi siti di fans di questo o quel personaggio, serie tv o cantante, in giro per il mondo occidentale si erano registrati casi di sanzioni pecuniarie pesanti, comminate per violazione di copyright a ignari ragazzini (ovvero ai loro sfortunati genitori): la causa era nelle immagini di dischi, loghi o personaggi, pubblicati per decorare e completare le pagine di un sito tipo “Fan club”. Anche le torte di compleanno decorate con gli amati personaggi dei cartoons sono state (e sono ancora oggi) spesso oggetto di contestazione e richieste di risarcimento da parte dei titolari di diritti. Bisogna accertarsi sempre, prima di creare qualcosa utilizzando parti di opere altrui, che non si stia commettendo qualcosa di illecito. Tuttavia, è bene ricordare che non essendo applicabile agli utenti finali il Regolamento AGCOM e la relativa procedura di ordine della rimozione, la violazione (e connessa richiesta di risarcimento danni) deve essere contestata dal titolare dei diritti al trasgressore davanti al tribunale, operazione non sempre “cost-effective” (neanche sotto il piano dell’immagine) se diretta ad una famiglia…

CONTATTI

Adiconsum

Largo A.Vessella 31

00199 - Roma IT

membro del CNCU D.lgs n. 206/2005

CF 96107650580

progetti@adiconsum.it

SOCIAL
Links Utili
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Icon YouTube
PARTNER
logoDiregiovani_IT_2018_page-0001_edited

© 2018 ADICONSUM

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Icon YouTube